Il Gruppo Digital Bros all'IGDS per parlare delle nuove opportunità per i Game Developer

l Gruppo Digital Bros, multinazionale italiana e player di riferimento nel game entertainment italiano e mondiale, parteciperà all’IGDS - Italian Game Developers Summit, l’evento annuale dedicato agli sviluppatori di videogiochi italiani, organizzato da AESVI - l’Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi - nell’ambito di Milan Games Week, in programma dal 24 al 26 ottobre 2014 presso FieraMilanoCity.

Rami Galante, Presidente e Amministratore delegato di Digital Bros, interverrà nel panel internazionale "Investing in Games", che si terrà nella prima giornata dell’evento, in cui verranno approfondite le tematiche dell'accesso ai finanziamenti e delle opportunità per i game developer. Digital Bros darà il proprio contributo al dibattito illustrando, attraverso la testimonianza del percorso evolutivo di una realtà italiana come DB – da distributore nazionale di videogame a editore e sviluppatore di titoli per tutte le piattaforme a livello mondiale – il ruolo fondamentale di una strategia di sostegno e promozione della creatività, del talento, dell’innovazione e delle nuove tecnologie per la crescita di un’azienda.

In linea con l’impegno di Digital Bros, sempre attento allo sviluppo di nuove idee e al supporto di talenti innovativi e start-up, nell’ambito dell’IGDS verrà inoltre presentato il progetto di formazione ideato dal Gruppo stesso, la Digital Bros Game Academy, la nuova scuola di formazione professionale post-diploma, in collaborazione con SIAM – la storica Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri, per gli aspiranti designer, creativi e sviluppatori di videogame e per i professionisti del settore che vogliano rafforzare ed aggiornare le proprie competenze.

“Siamo lieti di partecipare all’IGDS e alla Milan Games Week, occasioni importanti per incontrare i giovani che vogliono entrare o che stanno già lavorando nel mercato del videogame, un settore in forte crescita a livello mondiale e trainato dalla continua evoluzione tecnologica. Uno dei nostri obiettivi è infatti quello di promuovere il più possibile la crescita di talenti e lo sviluppo di realtà imprenditoriali su cui investire nel nostro Paese. Come Gruppo internazionale, abbiamo la possibilità di osservare attentamente ciò che succede negli altri Paesi, elemento che ci consente di valutare - e raccontare – diverse esperienze di successo, molte delle quali sarebbero probabilmente replicabili in Italia.” - ha affermato Rami Galante.

Il 26 ottobre, dalle 10.00 alle 13.00, i visitatori della Milan Games Week e dell’IGDS e gli aspiranti professionisti di videogame avranno l’opportunità di partecipare ad una sessione dimostrativa del metodo d’insegnamento dell’Academy, studiato insieme al partner internazionale di formazione Train2Game. Per approfondire la didattica dei corsi per Game Designer, Game Developer e Artist&Animator 2D/3D, la dimostrazione sarà dedicata ai programmi Unity e 3DS Max - due degli strumenti chiave per queste figure -, durante la quale i partecipanti potranno acquisire le nozioni di base e applicarle su casi pratici. Geoffrey Davis, Responsabile Progetto Digital Bros Game Academy e il corpo docente dell’Academy seguiranno l’intera sessione.

Per maggiori informazioni sulla dimostrazione e sull’attrezzatura tecnica necessaria per partecipare, è possibile consultare il sito www.dbgameacademy.it.

SHARE THIS