Banca Etruria, plafond di 5 milioni di euro a favore delle aree danneggiate dall'alluvione

A seguito dell’eccezionale ondata di maltempo, Banca Etruria rinnova il proprio sostegno a favore delle aree servite recentemente colpite dall’alluvione ed in particolare verso la provincia di Grosseto.
Nello specifico, Banca Etruria si è attivata subito per mettere a disposizione di famiglie, privati, piccoli operatori economici e aziende agricole un plafond di 5 milioni di euro per il ripristino dei beni e delle attività danneggiate.

I finanziamenti, a tasso variabile, saranno erogati a condizioni particolarmente favorevoli con spread massimo del 2,5% sul parametro Euribor di riferimento.

La clientela interessata che ha subìto danni può richiedere ulteriori informazioni a Banca Etruria rivolgendosi alla filiale più vicina e, dopo una rapida valutazione del merito creditizio, potrà accedere al finanziamento in tempi brevi.

Un’iniziativa volta a contribuire, con tempestività di risposta da parte della Banca, al ritorno ad una normale quotidianità.

SHARE THIS