ComoNExT ospita l'assemblea APSTI, Associazione Italiana dei Parchi Scientifici Tecnologici

Sarà ComoNExT ad ospitare quest’anno l’assemblea annuale dei soci APSTI – Associazione Italiana dei Parchi Scientifici Tecnologici - venerdì 4 luglio alle ore 11.

ComoNExT e i Parchi Scientifici Tecnologici sono il motore dello sviluppo che sostiene l’innovazione e la competitività delle imprese in Italia. Cooperano in rete e integrano i bisogni di crescita innovativa delle imprese con il patrimonio di conoscenza di Università e Centri di Ricerca. Inoltre, supportano lo sviluppo economico attraverso il sostegno all’innovazione tecnologica, sia per le imprese già consolidate sia per le start up: in molti parchi, compreso ComoNExT, sono presenti gli incubatori d’impresa, programmi che offrono servizi e infrastrutture per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese a contenuto innovativo.

In Italia, la Rete dei Parchi Scientifici e Tecnologici conta oggi su un sistema integrato composto da 14 Incubatori che supportano la nascita e lo sviluppo di nuove imprese; 780 aziende hi-tech insediate, di cui 250 incubate; 11.000 occupati a elevata specializzazione tecnologica che lavorano presso i Parchi; 150 Centri di Ricerca pubblico/privati insediati.

Un network che va oltre i confini territoriali dei singoli Parchi e che crea una rete di risorse, piattaforme tecnologiche e conoscenze dislocate in tutte le parti del Paese. Questa rete promuove gli strumenti e le politiche di sostegno e qualificazione delle attività per lo sviluppo dei sistemi di impresa innovativi; stimola e sostiene l’evoluzione innovativa dei settori produttivi di valenza strategica che garantiscono una nuova competitività del sistema economico nazionale; facilita la nascita e lo sviluppo di nuove imprese innovative attraverso un sistema integrato di incubazione.

L’Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani è il network nazionale dei Parchi Scientifici e Tecnologici finalizzato al sostegno dello sviluppo economico attraverso l’innovazione. L’associazione si compone attualmente di 26 associati attivi su tutto il territorio nazionale.

L’APSTI nasce a metà degli anni ’90 sulla scia della costituzione dei primi Parchi Scientifici e Tecnologici avvenuta alla fine degli anni ’80. Dal 2006 si è realizzato al suo interno un grande rinnovamento con l’obiettivo di costruire un vero e proprio network di relazioni tra i PST italiani, così da favorire la collaborazione fra le diverse strutture. Di recente è stato inoltre costituito APSTI SERVIZI, il network nazionale che unisce le migliori competenze professionali e manageriali del sistema italiano dei Parchi Tecnologici e degli Incubatori.

L’Associazione opera per mettere a sistema le funzioni dei tanti soggetti che interagiscono nel campo dell’innovazione e del trasferimento tecnologico mediante un’attività di integrazione tra i bisogni di crescita innovativa delle imprese (con particolare riferimento a quelle piccole e piccolissime) e il patrimonio di conoscenza espresso dai Poli di eccellenza Tecnologica e Scientifica, dalle Università e dai Centri di Ricerca.

È inoltre impegnata nella valorizzazione del patrimonio di competenze scientifiche, tecnologiche e organizzative presenti nei Parchi, perché possa divenire il contenuto condiviso e utilizzato dalla rete, creando così uno strumento che sia il denominatore comune delle differenti esperienze e faciliti la collaborazione e l’efficienza dei servizi dei singoli PST.

SHARE THIS