Su Facebook aggiornamenti in tempo reale per vivere le emozioni dei mondiali di calcio

In occasione dei mondiali di calcio, Facebook ha pensato di offrire ai fan di questo sport la possibilità di vivere le grandi emozioni del torneo e di essere vicini alle proprie squadre del cuore nei momenti più intensi e coinvolgenti dei match.

I tifosi di calcio attivi sulla piattaforma Facebook sono oggi 500 milioni a livello globale e 14,88 milioni in Italia, ovvero più del 60% degli Italiani che accedono a Facebook ogni mese. Facebook risulta oggi luogo ideale per la community calcistica italiana: il 65,8% dei fan totali torna ogni giorno su Facebook e il 53,9% ha un’età compresa tra cui 18 e 34 anni.

Per questa community sempre più numerosa, Facebook ha creato Trending World Cup , un hub dedicato per ricevere in tempo reale sul social network informazioni e aggiornamenti dell’evento sportivo più atteso dell’anno e condividerli con i propri amici. L’hub include un feed speciale con i post degli amici che stanno seguendo le partite, gli aggiornamenti di squadre e giocatori e una mappa interattiva che mostra da dove provengono i tifosi dei top player del torneo.

Sarà quindi possibile, per tutta la durata dei mondiali, segnalare la partita che si sta seguendo, cliccando sull’icona sorridente prima di pubblicare il post e selezionando “watching”.

Si potrà accedere all’hub anche direttamente cliccando su World Cup nella sezione Trending negli Stati Uniti, Regno Unito, India, Canada e Australia oppure cliccando sui post degli amici in cui condividono di stare guardando una partita.

Sulla pagina del Ref, i più appassionati potranno conoscere inoltre il punto di vista sulle azioni di gioco direttamente dall’arbitro ufficiale Facebook di tutti i match, semplicemente cliccando su Mi Piace. Se infatti alla squadra del cuore viene assegnato un rigore a sfavore o il proprio beniamino viene espulso, tutti i tifosi possono affidarsi al punto di vista dell’arbitro ufficiale Facebook che posterà i suoi commenti durante le partite, dando la sua opinione sui momenti salienti e sugli episodi dubbi, che possono generare pareri discordanti tra le tifoserie.

SHARE THIS