Confartigianato, Digital Magics e ulaola insieme per aiutare le startup artigiane digitali made in Italy

L’accordo prevede la possibilità di utilizzo di ulaola – www.ulaola.com – da parte di tutte le imprese associate a Confartigianato. La previsione nel piano a 5 anni è di coprire l’Europa, a partire dai “Nordics” che hanno il maggiore numero di online shopper, per arrivare agli Stati Uniti nel 2018.

Digital Magics, invece, ospiterà un desk permanente di Confartigianato per controllare lo stato dell’avanzamento dei “maker” italiani e delle innovazioni digitali legate alla produzione e all’export del Made in Italy, organizzerà momenti di formazione dedicati al digitale, animerà tavoli di studio e parteciperà a progetti per verificare e incoraggiare la nascita di nuove startup artigiane digitali in tutta Italia.

Cesare Fumagalli, Segretario Generale di Confartigianato dichiara: “Il futuro artigianale italiano passerà sempre più per il digitale. L’Italia sarà sempre di più un Paese di esportazione e le nostre eccellenze saranno i veri ambasciatori di questa realtà. Le nostre imprese dovranno quindi utilizzare le nuove tecnologie per accompagnare lo sforzo di vendita nei Paesi stranieri. Ulaola ci sembra uno degli strumenti più adatti per iniziare questo processo. L’accordo prevede inoltre per Confartigianato e per Digital Magics una collaborazione continuativa allo scopo di rafforzare l’anima digitale della Confederazione”.

SHARE THIS