Al via la seconda edizione di 'Agenda Bain per i giovani'

Lunedì 11 Novembre Bain and Company, firm internazionale di consulenza strategica, ospiterà a Milano, presso la Sala delle Colonne del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, la seconda edizione di ‘Agenda Bain per i giovani’, intitolata ‘I giovani sfidano il futuro: dall’impiego all’impegno’, con l’obiettivo di mettere a confronto studenti, istituzioni, università e top manager, dare alle giovani generazioni risposte tangibili sulle reali possibilità di sviluppo del Paese e prendere impegni concreti.

Tra i temi che saranno affrontati nel corso dell’incontro, lo sviluppo delle start-up legato ad alcune storie di successo, le modalità di raccolta via internet di capitali, le misure del Governo per eliminare ostacoli burocratici e agevolazioni fiscali e alcune proposte concrete per aiutare i giovani nello sviluppo di idee di business originali. A tal fine Bain è pronta a fare la sua parte, prendendosi l’impegno di investire il proprio know how e capitale umano nella valutazione e supporto allo sviluppo dei progetti imprenditoriali più meritevoli.

In apertura dei lavori verranno illustrati i risultati di un'indagine condotta da Bain su un campione di oltre 1.000 studenti universitari e neolaureati, sul tema dei giovani e il lavoro in Italia.

Seguirà la tavola rotonda, moderata da Federica De Sanctis, alla quale interverranno il ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Maria Chiara Carrozza, Giovanni Cagnoli ceo e cofondatore di Ban and Company Italy, Alessandro Fusacchia, consigliere del ministro degli Esteri per la diplomazia economica e l’internazionalizzazione, Guido Martinetti, cofondatore di Grom, Dario Rinero, Ceo di Poltrona Frau group e Fabio Vaccarono, Country Manager di Google Italia.

SHARE THIS