Proroga termini per iniziativa Start-up imprenditoria sociale

Sono stati prorogati al 21 ottobre prossimo i termini per la presentazione delle manifestazioni di interesse nell’ambito dell’iniziativa di sistema “Start-up imprenditoria sociale”, promossa da Unioncamere e da 38 Camere di Commercio.

La Camera di Commercio con tale progetto intende sostenere la nascita di nuove imprese sociali attraverso l’erogazione di servizi gratuiti di accompagnamento allo sviluppo del progetto imprenditoriale e allo start up. I servizi sono rivolti agli aspiranti imprenditori che intendono avviare una nuova impresa sul territorio provinciale nei settori di intervento “ad utilità sociale”. I settori interessati sono quelli dell’assistenza sociale e sanitaria, dell’istruzione e formazione, tutela ambientale e dell’ecosistema, tutela dei beni culturali ed erogazione di servizi culturali, ecc.

Nell’iniziativa rientrano anche altri settori d’attività a condizione che le iniziative imprenditoriali siano finalizzate all’inserimento lavorativo delle persone definite “svantaggiate” . Sono invitati a manifestare interesse anche associazioni e società già costituite, purché si trasformino in impresa sociale. Sono escluse le cooperative sociali ed altre tipologie di impresa sociale già costituite.

SHARE THIS