Start Cup Puglia 2013 al Teatro Petruzzelli di Bari la cerimonia di proclamazione

Grande attesa per la finale di Start Cup 2013, la competizione tra piani d’impresa innovativa che mette alla prova del mercato i giovani inventori e ricercatori pugliesi, in programma per lunedì 23 settembre (ore 16) presso il foyer del Teatro Petruzzelli di Bari. La Giuria sarà chiamata a scegliere i 4 migliori progetti d’impresa innovativa pugliesi, uno per ciascuna delle 4 categorie in concorso, a cui verrà assegnato un premio in denaro di 10.000 euro. Tra questi quattro sarà poi selezionato il vincitore assoluto della Gara a cui spetterà un ulteriore premio in denaro pari a 5.000 euro. I quattro progetti d’impresa vincitori della Start Cup Puglia 2013 accederanno di diritto al Premio Nazionale per l’Innovazione, che quest’anno si svolgerà a Genova il 30 e 31 ottobre, nell’ambito del Festival della Scienza.

Alla finale interverranno Eva Milella, presidente dell’ARTI, Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia, e Loredana Capone, assessore regionale allo Sviluppo Economico. Lunedì pomeriggio i finalisti saranno chiamati ad illustrare il proprio business plan, attraverso pitch della durata di 4 minuti, al pubblico e soprattutto alla Giuria della competizione regionale, presieduta quest’anno da Riccardo Pietrabissa e composta da Luca De Rosa, Alfonso Casale, Domenico Laforenza, Mariella Stella.

Per la categoria Industrial sono stati selezionati come finalisti i progetti 4PTech, Consulprogetti, EcoPizzaBox, HiQ-Nano; per Agrofood-cleantech si affronteranno i progetti Laura De Rocco e Skyline; per ICT-Social Innovation sono in corsa DottorClick, Joinmethere TV, Smarfle e Spidly; infine per la categoria Life Science concorrono AVR Med ed Ergypass.

L’edizione 2013 ha evidenziato una crescita rilevante delle iscrizioni rispetto all’anno precedente. Alla data del 3 luglio, termine per l’invio delle domande, delle 176 business idea iscritte sul sito della competizione ben 76 sono evolute in business plan completi che sono stati valutati dalla Giuria. Un incremento del 23% rispetto alle 62 compagini in gara nel 2012 (già in crescita rispetto alla precedente edizione) ed un raddoppio rispetto ai 38 business plan presentati nel 2011.

Quella in corso è la sesta edizione della Start Cup Puglia che, come le precedenti, è organizzata dall’ARTI - Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione su incarico dell’Assessorato allo Sviluppo Economico - Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro, l’Innovazione della Regione Puglia, nell’ambito del Progetto “Creare impresa e diffondere tecnologia a partire dalla ricerca – Programma Operativo per la fase 2 del Progetto ILO2”. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Università e il Politecnico di Bari, l’Università di Foggia, l’Università del Salento, la LUM Jean Monnet, il CNR e l’ENEA e, come per l’edizione precedente, con il programma regionale Bollenti Spiriti e il PNI - Premio Nazionale per l’Innovazione.

SHARE THIS