Digital Magics verso la quotazione in borsa

Ieri Digital Magics ha presentato la domanda di pre-ammissione all'AIM Italia e, su delega dell’Assemblea, è stato fissato il prezzo unitario di emissione in € 7,50.

Tutti gli investitori che hanno sottoscritto il Prestito Obbligazionario Convertibile di Digital Magics – emesso il 30 novembre 2012 – avranno il diritto di convertire anticipatamente in azioni ordinarie le obbligazioni possedute, in un qualsiasi giorno lavorativo bancario, a partire dal primo (11 luglio 2013) e fino all’ottavo (incluso) successivo alla presentazione della di domanda di pre-ammissione (22 luglio 2013).

L'operazione di quotazione di Digital Magics all’AIM Italia, Mercato dedicato alle piccole e medie imprese italiane ad alto potenziale di crescita, è curata da Integrae SIM come Global Coordinator e Nomad, DLA Piper per la consulenza legale, BDO per la revisione, Burson-Marsteller per la comunicazione finanziaria e Cattaneo Zanetto & Co. per le relazioni istituzionali.

SHARE THIS